Download Crepuscolo di un idolo. Smantellare le favole freudiane by Michel Onfray PDF

By Michel Onfray

Michel Onfray, coerente con sé stesso, prende di mira in questo libro una religione che, ancor più dei monoteismi del suo Trattato di ateologia, sembra dover ancora avere vita lunga e felice. Questa religione è l. a. psicoanalisi, e più in particolare il freudismo. L’idea di Onfray è semplice e radicale: Freud ha tentato di costruire una scienza e non vi è riuscito; ha voluto provare che l’inconscio ha le sue leggi, los angeles sua logica intrinseca, può essere studiato mediante protocolli che riteneva scientifici, e tuttavia ha mentito, consistent with potersi fregiare degli emblemi della scientificità. Tutto ciò merita una controinchiesta.

Con il rigore e l. a. pazienza di un archivista, Onfray riprende daccapo in mano i testi sacri della nuova Chiesa. E senza timore dello stigma che si sarebbe senz’altro procurato, li mette a confronto con le testimonianze e ne esamina le contraddizioni. Il bilancio è terribile: los angeles psicoanalisi è un’appendice della psicologia, della letteratura, della filosofia, ma non può assolutamente aspirare allo statuto di scienza «dura».

Show description

Read Online or Download Crepuscolo di un idolo. Smantellare le favole freudiane PDF

Best philosophy: critical thinking books

Zora Neale Hurston (Bloom's Modern Critical Views), New Edition

A biography of the Afro-American author famous for her novels and collections of folklore.

Theory of Societal Constitutionalism: Foundations of a Non-Marxist Critical Theory (American Sociological Association Rose Monographs)

The writer argues that the present conceptual frameworks of political and social conception limit either theorists and empirical researchers to a slender definition of authoritarianism that makes a speciality of governmental constitution and fails to take account of kinds of social keep an eye on exercised outdoors the governmental sphere.

Determinate Sentencing: The Promise and the Reality of Retributive Justice

This ebook discusses extensive the increase and fall of the determinate perfect, as soon as heralded in its place to the previous order of felony justice. utilizing new fabrics and mixing political, empirical, and theoretical views, Griset examines the try in ny nation to set up determinate sentencing—"punishment for its personal sake"—to exchange the present coverage of rehabilitation.

William Gaddis (Bloom's Modern Critical Views)

This name, William Gaddis, a part of Chelsea condominium Publishers’ sleek serious perspectives sequence, examines the main works of William Gaddis via full-length severe essays by means of professional literary critics. additionally, this name includes a brief biography on William Gaddis, a chronology of the author’s lifestyles, and an introductory essay written by way of Harold Bloom, Sterling Professor of the arts, Yale collage.

Extra info for Crepuscolo di un idolo. Smantellare le favole freudiane

Sample text

Se vi si avesse accesso, non vi si potrebbe fare affidamento» (lettera a Martha Bernays, 18 maggio 1896). Ecco dunque che la cosa è stata detta: la biografia è di fatto un compito impossibile! E poi questa ambiguità: il compito è impossibile, ma se lo fosse non sarebbe attendibile. Per quali motivi? Forse che, quando si tratta del presidente Wilson, Freud non si concede l’avventura della biografia? Che il biografo abbia col suo oggetto un rapporto singolare, spesso di identificazione; che la specificità di una vita sia di essere stata complessa, ingarbugliata; che alcuni facciano in effetti un uso abbondante della dissimulazione, e confondano le acque; che altri, durante la loro vita, scrivano la leggenda per intorbidire la loro storia; che le testimonianze dei sopravvissuti siano intessute di sogni e di fantasie, di desideri e di ricordi alterati; che persino i più fedeli tra gli amici chiamati un giorno a testimoniare possano farsi vincere dall’invidia e dalla gelosia; che i testi autobiografici agiscano spesso come esche utili a dirottare l’attenzione sull’accessorio per mantenere l’essenziale lontano dagli sguardi; che l’impresa sia difficile, quasi sempre approssimativa, nessuno dubita.

Lo si può anche assassinare simbolicamente, screditando l’uomo con una lettura insidiosamente moralistica. Nietzsche diventa allora un omosessuale, un invertito, un frequentatore abituale di bordelli maschili dove ha contratto la sifilide. Mancano le prove per affermare questa particolarità sessuale del filosofo? Basta mettere in circolazione un nuovo sofisma: se nulla prova questa inversione, è perché essa era rimossa, dunque tanto più presente, ancora più forte e potente nei suoi effetti. In virtù del principio: «È omosessuale, ma sembra non esserlo perche è un omosessuale che ha rimosso la sua omosessualità, dunque ancora più colpito a causa dell’ampiezza della rimozione».

E l’omosessualità è una perversione. Nietzsche perverso, Nietzsche che paga uomini in un luogo malfamato dove contrae il treponema, Nietzsche invertito, Nietzsche che soffre di anomalia sessuale, Nietzsche paralitico, Nietzsche isterico, Nietzsche misogino, Nietzsche narcisistico, come potrebbe un simile mostro influenzare anche se di poco Freud? In cauda venenum: Freud conclude il suo assassinio con un gesto in apparenza amabile: Nietzsche avrebbe comunque spinto l’introspezione a un grado raramente, se non addirittura mai, raggiunto da nessuno – Freud ha letto Agostino?

Download PDF sample

Rated 4.32 of 5 – based on 44 votes